Crea sito

Cose da fare in quarantena per Coronavirus ed evitare l’abbrutimento

Quarantena per Coronavirus cosa fare?

Due settimane sono lunghe. Ce la potrò mai fare a resistere altri dieci giorni? Andare a fare la spesa e le commissioni sembra quasi un lusso. Cose che prima avresti evitato come la peste, anzi, come il Coronavirus, oggi ti sembrano di vitale importanza. La scusa per stare all’aria aperta. Senza traffico e l’aria ripulita da una settimana dagli scarichi delle macchine ha tutto un altro “sapore”. Spero che almeno dopo questa pandemia le persone trovino il gusto di uscire a piedi o in bicicletta per lunghe passeggiate.

Musica e giornali contro il coronavirus

Nel frattempo cerco di tenermi in forma. Mi sembra già un secolo passato, quando potevo uscire con i miei giornali, i miei libri, per una pausa al bar, in compagnia o in solitudine, immerso nelle chiacchiere o nella lettura. E invece ora sono qua. Recluso senza aver commesso reato. Mi invento di tutto, potrei scrivere un manuale su Come sopravvivere alla noia della quarantena da Coronavirus. Ma tra 15 giorni non lo comprerebbe più nessuno. Spero.

Per ora ho consumato i miei amati CD acquistati alle bancarelle dell’usato: Primal Scream, Siouxsie & The Banshees, Suede, The Smiths, gli Who. E poi riascolto nuovamente Primal Scream, Siouxsie & The Banshees, Suede, The Smiths, gli Who come un topo che gira nella ruota. Ho letto tutto ROCKSTAR del 1984 e mi sono dedicato ai film. Quelli scaricati tanto tempo fa e mai visti per mancanza di tempo.

Cinema contro la Quarantena

Pariah: una pellicola del 1998 su alcuni skinhead neonazisti che compiono uno stupro ad una donna di colore, al ragazzo gli girano e si infiltra nella gang per compiere la sua vendetta, che alla fine non ho capito quale è stata, perché sembrava quasi preso bene dalle risse, le pomiciate con le donne altrui e le sbronze coi pelati. Forse dovrei vedermelo in italiano, ma visto che non esiste me lo sono subito in lingua francese.

Poi mi sono dato a Backbeat sulla storia dei Beatles quando erano dei pivelli che suonavano in formazione da 5 ad Amburgo. Nota: tra il cast c’è l’attrice che interpreta Laura Palmer in Twin Peaks. Con i capelli corti biondo platino è una grande gnocca.

Backbeat film Beatles trailer

Poi mi sono dato all’horror, quello apocalittico come i tempi richiedono: Zombi e Space Vampires. Il primo diretto da Romero (e Dario Argento), lo avevo già visto molte volte e rimane sempre un piacere vedere i poliziotti intrappolati in un centro commerciale, ce la faranno i nostri eroi?

Per chi vuole condividere con me questo piacere ecco il film in streaming ZOMBI di George Romero qui sotto.

ZOMBI film streaming di Romero (Dawn Of The Dead)

Space vampires invece ambientato a Londra: dopo una missione spaziale alcuni astronauti se portano a casa 3 cadaveri di alieni, ma questi non sono poi tanto morti, anzi sò vampiri dello spazio e mo sò cavoli amari.